mercoledì 14 maggio 2014

Risotto di zucchine, zafferano, menta e stracciatella di burrata.

Un primo piatto vegetariano che sembra creato apposta per chi, pur volendo rimanere "leggero", ama viziarsi con gusto; la ricetta di oggi, infatti, unisce la leggerezza di riso e zucchine al sapore inconfondibile di zafferano e menta, il tutto mantecato con un poco di stracciatella di burrata.
 
INGREDIENTI (2 persone)
180 g di riso arborio
2 zucchine biologiche (piccole)
1 bustina di zafferano
3 cucchiai di stracciatella di burrata
mezza cipolla
5 foglie di menta biologica
2 cucchiai di olio evo
brodo vegetale q.b.
sale q.b.
 
PROCEDIMENTO
Per prima cosa preparate il brodo facendo bollire in acqua salata una carota, mezza costa di sedano e mezza cipolla oppure usando il dado vegetale (possibilmente senza glutammato).
Lavate le zucchine, privatele dell'estremità e tagliatele a cubetti.
Tagliate finemente anche la cipolla, poi prendete un tegame capiente e soffriggetela in due cucchiai di olio evo.
Aggiungete le zucchine, mescolate il tutto e lasciate cuocere per 3 o 4 minuti a fuoco medio-basso.
 
 
Aggiungete anche il riso, mescolatelo alle zucchine e lasciate cuocere per 2 o 3 minuti.
 
 
Infine, aggiungete due mestoli di brodo: mescolate bene e portate avanti la cottura a fuoco basso aggiungendo il brodo di volta in volta che il risotto si asciuga.
Quasi a fine cottura regolate di sale, aggiungete la menta tagliata sottile e lo zafferano.
Ultimata la cottura spegnete la fiamma, aggiungete un cucchiaio di stracciatella di burrata e mescolate il tutto per mantecare il risotto.
Impiattate guarnendo ogni piatto con menta fresca ed un cucchiaio di stracciatella.
 
 
Con questa ricetta partecipo al contest del blog Le Ricette della Nonna.
 

Alla prossima, Elena